Pensato e realizzato 2023

GARTENCENTER ENSSLIN
NÖRDLINGEN (DE)

Già durante l’importante ristrutturazione di questo centro di giardinaggio (ekaflor) nel 2018, era stata presa in considerazione l’aggiunta di una superficie esterna coperta e riparata dalle intemperie. Il buon andamento degli affari ha permesso di implementare questa fase di costruzione. All’edificio esistente è stata aggiunta una serra di tipo Venlo di identica costruzione. L’area può essere delimitata con pareti avvolgibili e mantenuta al riparo dal gelo grazie a ventilatori incorporati nella parete divisoria tra la zona fredda e la zona riscaldata. Questo ha permesso di conseguire un ampliamento di alta qualità dell’area di vendita.

GÄRTNEREI GROSSKOPF
HEMHOFEN (DE)

L’ampliamento di circa 900 m² del vivaio esistente offre molto spazio per una nuova area di vendita dei fiori dotata di refrigerazione, ampie zone per collocare le casse, un’area logistica ben studiata e spazi comuni per il personale. Il nuovo “Cafe Ginkgo” è pensato per offrire un’esperienza di benessere. L’alta facciata in vetro che si affaccia sulla strada, sul versante nord, da un lato consente di vedere gli interni e, dall’altro, rende l’ambiente molto luminoso.

GÄRTNEREI BACHLEITNER
MATTIGHOFEN (AT)

Da oltre 60 anni, la famiglia Bachleitner si occupa con successo di coltivazione di piante ornamentali e progettazione di giardini. Nel 2022 erano in programma una riqualificazione della facciata e un ampliamento di 600 m² dell’area giardinaggio. Il suggestivo involucro in legno fa sì che il nuovo edificio si fonda visivamente con quello esistente. Dal punto di vista comunicativo, l’impiego di un materiale naturale per la facciata consente di trasmettere un’idea di marchio regionale e sostenibile.

GARTENCENTER BAYERSTORFER
ECHING (DE)

Negli ultimi anni l’azienda si è trasformata da un punto vendita al dettaglio in un moderno centro di giardinaggio, anche grazie alla collaborazione con il Gruppo “grün erleben” Sagaflor. È stato quindi necessario adattare anche l’infrastruttura ai nuovi requisiti. Già nel 2021, l’ingresso è stato riposizionato affinché per la clientela fosse più semplice orientarsi. La demolizione delle serre di produzione esistenti ha consentito di mettere a disposizione un’area di circa 2.200 m², che poteva essere utilizzata per una zona fredda, una zona stagionale e una nuova postazione di consegna e stoccaggio. L’edificio esistente potrebbe essere completamente integrato nell’area di vendita come zona riscaldata.

FLOVER GARDEN DI VERONA
CA´DI DAVID (IT)

Dopo la realizzazione di una nuova facciata nel 2017, per il centro di giardinaggio Flover è tempo di un secondo step di ammodernamento. La nuova serra di circa 800 m² è la chiave di volta per ottimizzare al massimo il posizionamento degli assortimenti. I mobili da giardino, gli oggetti decorativi e l’assortimento natalizio sono ora collocati sotto un tetto non-trasparente con lucernari. Enormi porte di vetro a soffietto collegano abilmente l’area boutique con la zona esterna. Gli elementi trasparenti danno la sensazione che le pareti scompaiano. In questo modo, le aree interne ed esterne si uniscono funzionalmente creando un ensamble accogliente.

RAIFFEISEN
WIESLOCH (DE)

Il nuovo edificio dalla superficie di 1.700 m² è stato progettato e realizzato in due fasi senza necessità di sospendere l’attività. Il magazzino e l’area del mercato presentano una struttura portante in legno dall’aspetto suggestivo. L’ubicazione del mercato in posizione centrale ha richiesto la massima precisione e dinamicità nella fase di costruzione della serra. Il fiore all’occhiello della struttura è una pompa di calore con funzione di raffrescamento per il mercato.

GARDEN CENTER VIRIDEA 
CASTENEDOLO (IT)

Dall’inizio di marzo 2022, il Nord Italia vanta un’attrazione in più. Con una superficie di vendita coperta di oltre 7.300 m2 e un’area totale di 43.500 m2, il nuovo centro di giardinaggio Viridea si distingue per la sua gamma di prodotti collaudata. Il concetto di comunicazione è nuovo. Sono stati pensati elementi distintivi in ogni reparto di vendita per fare sì che la clientela possa orientarsi in modo intuitivo nell’esperienza di acquisto. La qualità ottimale è garantita dalla disposizione e dalla scelta dei materiali. L’equilibrata combinazione di legno e vetro consente inoltre di esporre la merce restituendo la sensazione di uno spazio armonioso e naturale.

FRIKARTI STAUDEN AG
BRITTNAU (CH)

La produzione del noto vivaio specializzato in piante arbustive Frikarti è stata spostata nella sede di Brittnau, un luogo protetto dalle intemperie. Con la seconda delle tre fasi di costruzione previste, il tanto desiderato ampliamento dello spazio si è trasformato in realtà: è stata realizzata una serra con tetto tipo Cabrio di circa 2.150 m² per la coltivazione di piante arbustive al riparo dalle intemperie. La collaborazione di lunga data, basata su un consolidato rapporto di fiducia si è arricchita così di un altro progetto. Poiché la serra non è riscaldata, per il calcolo statico è stato utilizzato l’intero carico di neve secondo la norma SIA. La struttura intermedia, lunga 100 m e realizzata nella prima fase di costruzione, collega le vecchie serre con il nuovo edificio, creando così un asse logistico ideale.

2022

Esperienza di shopping su 13.000 m²

Il centro di giardinaggio Intratuin Ostmann di Oldenburg è uno dei più grandi centri di giardinaggio della Germania e un pioniere dell'ultima generazione di centri di giardinaggio XXL. 

Leggi di più

2021

Le numerose sfaccettature della luce.

Il potenziale, i vantaggi e gli effetti della luce. I garden center diventano luoghi tutti da scoprire e in cui trascorrere tutto il tempo che si desidera.

Leggi di più

2023

Un investimento nel futuro delle piante di erica

 Conferire ancora più rilievo al settore relativo a questo prodotto è possibile grazie alla crescita e all’ulteriore sviluppo dell’azienda, in particolare con l’espansione delle aree di coltivazione.

Leggi di più
Il Suo browser non è supportato.

Scarica ora gratuitamente uno dei seguenti browser aggiornati ed efficienti: